Hotel a Cadice

Cadice

Home / Hotel / Spagna / Cadice

Vincci offre soltanto hotel da 4 e 5 stelle in Cadice

Vincci Costa Golf

Urbanización Novo Sancti Petri, 11130 Chiclana de la Frontera
T. +34 956 494 535

La combinazione perfetta di spiaggia e golf, in uno degli ambienti più privilegiati di Cadice.

Info su Cadice

Info su Cadice

E' la città più antica d'Europa, fondata più di 3.000 anni fa dai fenici, che le diedero il nome di Gadir. Questi aprirono la strada alle diverse culture e civiltà, che vi hanno conferito la propria impronta e che hanno plasmato il carattere di Cadice.

Numerose chiese, piazze, palazzi e giardini del suo bellissimo centro storico ricordano gli echi di una città che è una testimonianza diretta della storia del nostro paese, della romanizzazione della penisola Iberica, della scoperta dell'America e dell'instaurazione del regime liberale in Spagna con la sua prima Costituzione.

Ulteriori informazioni

La tazzina d'argento o la piccola Avana, come la chiamano in molti, mostra un interessante centro storico, ricco di stradine strette e piazzette incantevoli, che raccomandiamo di percorrere a piedi. Fate un salto al Parco Genovese, a fianco all'Alameda, e godetevi le splendide vedute della baia.

Magnifiche spiagge, coma la vivace Playa de la Victoria o la preziosa Playa de la Caleta, fiancheggiata dal Castello di Santa Catalina e dal Castello di San Sebastián, si uniscono ad una stupenda offerta gastronomica, con specialità come le tortillas de camarones o la zuppa di pomodori e i piatti a base di pesce fresco come il tonno, il tambarello e i pagelli, deliziosamente accompagnati dai vini della vicina Jerez de la Frontera. Il Barrio de la Viña e il Barrio del Pópulo, nucleo medievale della città, sono ricchi di ristoranti e bar.

Le notti gaditane sono piene di magia e divertimento. Se visitate questa città in estate, l'atmosfera si concentra principalmente nella parte nuova della città e nel paseo maritimo, mentre d'inverno i bar e i pub più frequentati sono quelli del centro storico.

GIRO TURISTICO

PUERTA DE LA TIERRA
Fortificazione militare costruita nel XVIII secolo, spicca per la sua facciata in marmo, che sembra più un retablo religioso che militare. Il suo torrione fu costruito alla fine del XIX secolo, e serviva come punto di trasmissione della linea telegrafica ottica dell'Andalusia. Questo monumento è oggi uno dei più significativi della città, e separa il centro storico dalla zona moderna, e viene chiamata popolarmente "Puerta Terra".

CATTEDRALE DI CADICE
Situata sulla Plaza de la Catedral, è visibile da quasi ogni angolo della città. Con un mix di stili, che vanno dal barocco al neoclassico, la sua costruzione durò più di 100 anni, e possiede al suo interno delle magnifiche opere scultoree dell'antica cattedrale. Spiccano le volte dell'altare e il coro, così come la spettacolare cupola in tegole dorate. Dentro la cattedrale si può visitare anche la Torre di Ponente, da cui si godono spettacolari vedute della città. Nella cripta sono sepolti Manuel de Falla e José Maria Peman.

  • Pza. de la Catedral
  • Orari: Visita alla Cattedrale: Dal martedì al venerdì, dalle 10 alle 13 e dalle 16.30 alle 19.00. Sabato, dalle 10 alle 13.
  • Visita alla Torre di Ponente: dal 15 giugno al 15 settembre, dal lunedì alla domenica, dalle 10 alle 20. Dal 16 aprile al 14 giugno, dalle 10 alle 18.
  • Chiuso: 1 e 6 gennaio e 25 dicembre.
  • Ingresso alla Cattedrale: Generale: 4 €. Ridotto: 2,50 €. Ingresso alla Torre di Ponente: Generale: 3,50 €. Ridotto: 3 €

GRAN TEATRO FALLA
Costruito dove prima si trovava l'antico Gran Teatro di Cadice, è un edificio in stile neomudéjar, con facciate in laterizio rosso a forma di ferro di cavallo. Sul suo enorme scenario si celebra, nel mese di febbraio, il concorso delle federazioni del famoso Carnevale di Cadice.

  • Pza. de Falla s/n

MUSEO DELLA CORTE DI CADICE
Con una sala completamente dedicata alla Costituzione del 1812, spiccano il plastico di Cadice e il quadro raffigurante la promulgazione de "La Pepa", com'è popolarmente conosciuta questa costituzione, di Salvador Viniegra. Inoltre, vi sono esposti pezzi archeologici, ceramiche, incisioni e una polena del XVII secolo, che raffigura la Vergine del Rosario.

  • Indirizzo: c/ Santa Inés, 9
  • Orario: Da giugno a settembre, dal martedì al venerdì, dalle 9 alle 13 e dalle 17. alle 19. Da ottobre a maggio, dalle 9 alle 13 e dalle 16 alle 19. Sabato e domenica dalle 9 alle 13. Chiuso lunedì e festivi.
  • Ingresso: gratuita

CASTELLO DI SAN SEBASTIÁN
Fortezza situata ad uno degli estremi della Playa de la Caleta; la sua funzione era quella di difendere il fianco nord di Cadice. Costruita agli inizi del XVIII secolo su un isolotto dove, secondo la tradizione, si trovava il tempio di Crono, innalzato dai Fenici, al suo interno si erge l'attuale faro di 41 metri di altezza. Questo castello è stato anche lo scenario del film Alatriste di Agustín Díaz Yanes.

BREVE SOSTA:

PUERTO DE SANTAMARÍA
Molto vicina a Cadice, questa cittadina dalle mura bianche può rivelarsi un'ottima diversione. Con un interessante centro urbano, la zona vicina ai mercati generali offre una stupenda offerta culinaria. Visitare le sue famose cantine, godersi le stupende spiagge, scoprire la casa in cui visse Rafael Albertí sono altre magnifiche possibilità. Infine, si può prendere il vaporetto dal porto, una nave degli anni'50, che percorre ogni giorno il bellissimo tragitto che va da El Puerto a Cadice attraversando la baia.

PARCO NATURALE DELLA BAIA DI CADICE
Maremme, dune, estuari e l'isola del Trocadero si combinano con la possibilità di vedere fenicotteri, rondini di mare, pesci spada o cicogne oltre ad un'immensa ricchezza vegetale.